Í Vander Fisiologia PDF Ë

La seconda edizione italiana del testo Vander Fisiologia basata sulla XIV edizione inglese si caratterizza per la felice coesistenza di due caratteristiche raramente presenti entrambe in un unico trattato la sintesi e la completezza Un'esposizione ricca ben organizzata in cui i concetti complessi sono presentati con semplicità e chiarezza anche grazie a una suddivisione dei contenuti chiara e strutturata che consente al lettore di riconoscere immediatamente gli argomenti chiave Il testo presenta la fisiologia in un'ottica integrata è corredato infatti da numerosi cenni di fisiopatologia e da riferimenti all'anatomia che precedono la descrizione degli aspetti funzionali Ogni capitolo si conclude con la presentazione di un caso clinico relativo agli argomenti trattati a dimostrazione di quanto sia importante conoscere i principi della fisiologia per lo studio della fisiopatologia Da segnalare i numerosi supporti dedicati alla verifica autonoma dell'apprendimento al termine di ogni sezione sono presenti domande di ripasso sugli argomenti trattati mentre alla fine di ogni capitolo si trovano numerosi test di autovalutazione e domande di ragionamento Inoltre tutti i capitoli sono arricchiti da domande di fisiologia più strutturate la cui risposta richiede un'efficace comprensione degli argomenti affrontati e una buona capacità di integrazione degli stessiLa seconda edizione italiana del testo Vander Fisiologia basata sulla XIV edizione inglese si caratterizza per la felice coesistenza di due caratteristiche raramente presenti entrambe in un unico trattato la sintesi e la completezza Un'esposizione ricca ben organizzata in cui i concetti complessi sono presentati con semplicità e chiarezza anche grazie a una suddivisione dei contenuti chiara e strutturata che consente al lettore di riconoscere immediatamente gli argomenti chiave Il testo presenta la fisiologia in un'ottica integrata è corredato infatti da numerosi cenni di fisiopatologia e da riferimenti all'anatomia che precedono la descrizione degli aspetti funzionali Ogni capitolo si conclude con la presentazione di un caso clinico relativo agli argomenti trattati a dimostrazione di quanto sia importante conoscere i principi della fisiologia per lo studio della fisiopatologia Da segnalare i numerosi supporti dedicati alla verifica autonoma dell'apprendimento al termine di ogni sezione sono presenti domande di ripasso sugli argomenti trattati mentre alla fine di ogni capitolo si trovano numerosi test di autovalutazione e domande di ragionamento Inoltre tutti i capitoli sono arricchiti da domande di fisiologia più strutturate la cui risposta richiede un'efficace comprensione degli argomenti affrontati e una buona capacità di integrazione degli stessiLa seconda edizione italiana del testo Vander Fisiologia basata sulla XIV edizione inglese si caratterizza per la felice coesistenza di due caratteristiche raramente presenti entrambe in un unico trattato la sintesi e la completezza Un'esposizione ricca ben organizzata in cui i concetti complessi sono presentati con semplicità e chiarezza anche grazie a una suddivisione dei contenuti chiara e strutturata che consente al lettore di riconoscere immediatamente gli argomenti chiave Il testo presenta la fisiologia in un'ottica integrata è corredato infatti da numerosi cenni di fisiopatologia e da riferimenti all'anatomia che precedono la descrizione degli aspetti funzionali Ogni capitolo si conclude con la presentazione di un caso clinico relativo agli argomenti trattati a dimostrazione di quanto sia importante conoscere i principi della fisiologia per lo studio della fisiopatologia Da segnalare i numerosi supporti dedicati alla verifica autonoma dell'apprendimento al termine di ogni sezione sono presenti domande di ripasso sugli argomenti trattati mentre alla fine di ogni capitolo si trovano numerosi test di autovalutazione e domande di ragionamento Inoltre tutti i capitoli sono arricchiti da domande di fisiologia più strutturate la cui risposta richiede un'efficace comprensione degli argomenti affrontati e una buona capacità di integrazione degli stessi


7 thoughts on “Vander Fisiologia